LA STORIA

Alla data del 26.09.1901 il Consiglio comunale prega la spettabile ditta Legler Hefti e Comp. Di Ponte San Pietro di fare un’offerta a scopo di beneficenza, quale quello di formare un primo fondo per l’istituzione di un Asilo Infantile dal bisogno tanto reclamato.

Nel marzo 1905 la Cariplo stabilisce un fondo di tre milioni di lire per promuovere l’istituzione di asili infantili nei comuni rurali della Lombardia, una parte del contributo viene assegnata anche a Brembate di Sopra.

La scuola materna S.M. Assunta con sede in via Cesare Battisti n.16, venne fondata nel 1906 e fu realizzata grazie all’atto di donazione del parroco Don. Battista Ruggeri in data 17 aprile 1907, alle oblazioni della ditta Legler e all’impegno di collaborazione da parte del Comune di Brembate di Sopra. Successivamente si dichiara alla Cariplo che l’asilo infantile di questo paese è stato aperto il giorno 1 maggio 1906.

Il 25 agosto 1906 il parroco don. Ruggeri congiuntamente alla madre generale delle Suore Sacramentine Suor Maria Casardelli, firma la convenzione che sarà alla base del rapporto tra la parrocchia  e le suore Sacramentine.

In data 1.07.1909 l’ente viene eretto in I.P.A.B. con decreto regionale.

A partire dal 23 dicembre 1994 la Scuola Materna S.M. Assunta è registrata presso la Cancelleria Del Tribunale di Bergamo al n. 548 del Registro delle persone giuridiche private, di cui all’art. 33 del Codice Civile.

Tuttora questa istituzione  è una scuola paritaria di ispirazione cattolica senza fini di lucro.